Projects

Bianca Coggi

Projects

Restyling immobile esistente - "Open space near Rome" - Vista della sala principale
Restyling immobile esistente - "Open space near Rome" - Vista della sala principale
Restyling immobile esistente - "Open space near Rome" - Vista della sala principale
"Open space near Rome" - Dettagli - Sullo sfondo: opera dell'artista R. Briganti ("Luce cosmica" - smalti e tecnica mista su tela - cm 90x200)
"Open space near Rome" - Dettaglio della libreria in muratura
"Open space near Rome" - Dettaglio della composizione "mediterranea"
Restyling immobile esistente - "Open space near Rome" - Dettaglio libreria e finestra
"Open space near Rome" - Gruppo di rose visibili dall'interno
Restyling immobile esistente - "Open space near Rome" - Bagno - Dettaglio lavabo
Restyling immobile esistente - "Open space near Rome" - Dettaglio Hand Cordivari
Restyling immobile esistente - "Open space near Rome" - Bagno - Dettaglio Sfera
Restyling immobile esistente - "Open space near Rome" - Bagno - Dettaglio Sfera
Restyling immobile esistente - "Open space near Rome" - Bagno - Dettaglio placca

2014 - Restyling -  Open space  near Rome


Il progetto ha per tema il restyling di un immobile degli anni Cinquanta. Si è optato per la creazione di un ambiente "open space" il più possibile luminoso e aereato.   A tal fine sono stati utilizzati specifici accorgimenti. A parte le scelte strutturali (demolizione tramezzo esistente e ampliamento finestre) le scelte effettuate sulle finiture hanno conferito all'immobile maggiore spazialità e luminosità. Si cita qui ad esempio la pavimentazione in travertino chiaro tagliato a falda e posto in opera a macchia continua   valorizzato dalle spesse fughe non stuccate e dalle pareti bianche. A far da contrasto all’architettura sono i colori degli elementi accessori: le sedie Lollipop in policarbonato trasparente di Alivar, Termoarredo Hand di Cordivari e sculture a colori forti realizzate dall’artista LUCOG.

2013 - Restyling - Le camere d'oro


Questo progetto riguarda il restyling di un immobile esistente con la scelta degli arredi e finiture per le pareti. La direzione progettuale è stata quella del "recupero" attraverso il ricorso a stilemi dai caratteri forti e al contempo eleganti. Per il pavimento è stata recuperata la vecchia graniglia di marmo valorizzata dai nuovi battiscopa con decori in bassorilievo. Per la pittura è stata scelta una tinta bianca ad effetto antichizzato. A far da coronamento a livello superiore delle cornici di 16-20 cm con decorazioni classiche. Per gli arredi sono stati scelti pezzi d'epoca tra cui  alcuni degli anni Cinquanta provenienti da una villa holliwoodiana situata a Los Angeles. Le statue in polvere di marmo appartengono alla collezioni dello scultore italiano Amilcare Santini. I lampadari in ottone con pendini di cristallo sono degli anni Cinquanta. A far da contrasto al mobilio in stile "antico" i colori forti delle tappezzerie e dei tessuti. Il risultato è un ambiente moderno e di stile.

Restyling immobile esistente - "La camera d'oro" - Vista verso la testata
Restyling immobile esistente - "La camera d'oro" - Vista verso la testata
Restyling immobile esistente - "La camera d'oro" - Vetri colorati sul comodino
Restyling immobile esistente - "La sala d'oro" - Vista del tavolo e del divano
Restyling immobile esistente - "La sala d'oro" - Dettaglio del tavolo
Restyling immobile esistente - "La sala d'oro" - Dettaglio della statua A.SAntini

2015 - Living room in Rome


Il progetto ha per obiettivo l'allestimento di un living room posto su due livelli. Dall’ingresso al piano inferiore si accede al soggiorno. I toni dei colori sono "caldi" per aumentare maggiormente il senso di relax ed accoglienza per gli ospiti. La sala è in diretta comunicazione con la cucina. Qui sono stati inseriti, di Edra, gli sgabelli Soshun rossi. La cucina è  bicromatica smaltata lucida bianca e rossa con piano in ardesia nero.

Al piano superiore si accede tramite una scala elicoidale con gradini in massello laccati bianco e ringhiera in acciaio inox. La sala da pranzo è   “minimal”. Il tavolo Cube di Domitalia grazie alle sue caratteristiche facilita il posizionamento di un cospicuo numero di invitati. Per le sedie sono state scelte  sedie impilabili  della Kartell. A far da protagonista la poltrona di Edra Vermelha. Dietro il tavolo è stata posta una madia con ante a motivi in rilievo.

Allestimento living room su due livelli - Vista verso la cucina al piano inferiore
Allestimento living room su due livelli - Vista della cucina al piano inferiore
Allestimento living room su due livelli - Vista dalla cucina al piano inferiore
Allestimento living room su due livelli - Vista verso la cucina al piano inferiore
Allestimento living room su due livelli - Vista della sala principale al piano inferiore
Allestimento living room su due livelli - Vista della sala principale al piano inferiore
Allestimento living room su due livelli - Vista della sala principale al piano inferiore
Allestimento living room su due livelli - Pianta piano inferiore
Allestimento living room su due livelli - Vista della sala al livello superiore
Allestimento living room su due livelli - Pianta livello superiore

2010 - Restyling palazzina anni Sessanta


L’intervento ha per oggetto il restyling di una palazzina degli anni Sessanta. Grazie ad accorgimenti atti a valorizzare le caratteristiche positive dell’immobile e ad eliminare quelle negative, pur mantenendo l’impianto originario, è stato ottenuto un edificio completamente diverso da quello precedente. Sono state eliminate le superfetazioni, sono stati ridisegnati i discendenti, sono state approfondite le finestre, sostituite ringhiere e  pavimentazioni e sono stati disegnati gli elementi per lo scolo delle acque in travertino. L’aspetto complessivo è una palazzina mediterranea cittadina ispirata all’architettura razionalista della città in cui si colloca.

Restyling di palazzina degli anni Sessanta - Vista complessiva
Restyling di palazzina degli anni Sessanta - Vista complessiva
Restyling di palazzina degli anni Sessanta - Vista complessiva
Restyling di palazzina degli anni Sessanta - Dettaglio finestre torrino scale
Restyling di palazzina degli anni Sessanta - Vista complessiva
Restyling di palazzina degli anni Sessanta - Prima e dopo
Restyling di palazzina degli anni Sessanta - Dettaglio torrino delle scale
Restyling di palazzina degli anni Sessanta - Dettaglio
Restyling di palazzina degli anni Sessanta - Dettaglio torrino delle scale
Restyling di palazzina degli anni Sessanta - Dettaglio balconi
Restyling di palazzina degli anni Sessanta - Dettaglio "barbacani"
Restyling di palazzina degli anni Sessanta - Dettaglio "barbacani"
Restyling di palazzina degli anni Sessanta - Dettaglio n.civico in travertino
Restyling di palazzina degli anni Sessanta - Dettaglio tetto in costruzione
Restyling di palazzina degli anni Sessanta - Dettaglio tetto in costruzione
Restyling di palazzina degli anni Sessanta - Dettaglio tetto in costruzione
Restyling di palazzina degli anni Sessanta - Dettaglio tetto in costruzione
Restyling di palazzina degli anni Sessanta - Dettaglio finestra
Restyling di palazzina degli anni Sessanta - Piante
Restyling di palazzina degli anni Sessanta - Piante
Restyling di palazzina degli anni Sessanta - Piante

2014 - Restyling e ampliamento  casa rurale anni Quaranta


L’intervento ha per oggetto il completo restyling e ampliamento di un edificio rurale ad un piano con tetto a padiglione. Il progetto, grazie alla verifica degli indici urbanistici ha potuto raddoppiare la superficie esistente creando un gioco di volumi atti a valorizzare il nucleo principale originale.

Restyling e ampliamento casa rurale anni Quaranta
Restyling e ampliamento casa rurale anni Quaranta
Restyling e ampliamento casa rurale anni Quaranta
Restyling e ampliamento casa rurale anni Quaranta

Arch. Bianca Coggi - Via G. Leopardi, 21,  00034 - Colleferro (RM) - PIVA 12024111002 - e-mail: info@restylingdesign.com

 

Copyright © All Rights Reserved